torna su
trasparenza

Execution Policy

Il Regolamento Consob N.16190 del 29 ottobre 2007, recependo la Direttiva MIFID, prevede che gli Intermediari forniscano alla propria clientela informazioni relative alla strategia di trasmissione ed esecuzione degli ordini. Tale “execution policy”, considerando la categoria del cliente e l’obiettivo del raggiungimento del miglior risultato possibile (“best execution”), riporta, per ciascuna tipologia di strumento finanziario, le sedi di esecuzione nelle quali vengono eseguiti gli ordini di compravendita ed i fattori considerati ai fini della loro individuazione.
L'”execution policy” identifica inoltre l’elenco degli intermediari (riportati nel link “elenco broker”), utilizzati dal negoziatore di Gruppo (Banca Aletti) per l’esecuzione degli ordini aventi ad oggetto strumenti finanziari negoziati su mercati ai quali non è aderente diretto.

In proposito sono messi a disposizione i seguenti documenti:

Execution Policy sintetica (.pdf - 72.1 KB)
Elenco brokers (.pdf - 46.3 KB)